Ultime NEWS
mercoledý 18 ottobre 2023
venerdý 6 ottobre 2023
martedý 12 settembre 2023
lunedý 30 gennaio 2023
giovedý 19 maggio 2022
Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:




Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella

Evangelizziamo

ź Elenco records

Un'unica VERITA' giusta che libera

mercoledý 18 ottobre 2023

Un'unica VERITA' giusta che liberaA cura di Tiziano Manzoli, col benestare di don Manuel.

La Verità che è di ogni essere intelligente e pensante è che siamo nati alla vita umana e che moriremo, staccandoci da questa vita per vivere in un’altra Vita. Ora questa nuova Vita è altrettanto reale ed eterna, ma qualsiasi essere intelligente e pensante ha bisogno di una Verità precedente e così poter conoscere il progetto iniziale di Dio per l’Umanità: la sua Salvezza.
È evidente che quanto viene mostrato sotto, ha un senso compiuto se si crede come prima Verità il Dio creatore dell’Universo; questo Dio ha creato 14 miliardi di anni fa e poi il Sole e la Terra 4 miliardi di anni fa e infine la vita di tanti esseri primordiali e per ultima l’Umanità, quando c’erano le condizioni ottimali per la sopravvivenza, a partire da poco più di 200.000 anni fa (Vedi il video: Storia Umanità in 2 minuti). Questo Dio creatore ha sempre cercato tanti modi per farsi conoscere e capire, fino a farsi incontrare da Abramo, forse vissuto circa 4000 anni fa, al quale ha fatto una solenne promessa-alleanza valida per tutta l’Umanità, passata, presente e futura.
Viviamo in un tempo complesso e variegato, ma ci sono alcune persone seppur con fedi diverse che hanno però una stessa visione bella, una stessa scintilla di luce, una buona notizia per tutti. Sono persone concordi che per strade diverse giungono a riconoscere un'unica Opera di Dio, che si presume creduto quale creatore dell'Universo e dell'Umanità tutta, un'unica VERITA' giusta che accomuna tutta l'Umanità, e la vogliono condividere con tutti gli uomini del nostro tempo.
Questi sono momenti preziosi che rinfrancano il cuore e la mente, donando una felicità interiore...
Ho ritenuto doveroso raccogliere queste visioni espresse in modi diversi per poi renderle fruibili, espandendole a tutti. D'altro canto confermano vicendevolmente l'azione dello Spirito che opera tutto in tutti, segnando una svolta epocale nella fede di ognuno. Spero sia un aiuto concreto per far si che tanti credenti riescano a non essere più prigionieri di una religiosità pre-evangelica, e come dice il vescovo Marco riescano così a purificare le loro vecchie immagini di Dio.
Tutte le persone possono comprendere che nell'uomo di fede c'è una stretta relazione tra Salvezza, Verità e Giustizia. Sembra un semplice gioco di parole, ma è molto di più.
La Verità deve essere giusta, altrimenti non è, così come la Giustizia deve essere vera, altrimenti non è. E queste due parole così importanti danno un senso compiuto alla parola Salvezza portata da Gesù, l'uomo giusto e vero per eccellenza. Lui è: Via, Verità e Vita.
Dunque per fare Giustizia bisogna dire la Verità. E a proposito di Giustizia è significativa la frase scritta dal card. Ravasi su Famiglia Cristiana n° 40/23: "...Una vedova si erge reclamando senza tregua il diritto che le è dovuto, consapevole che è Dio stesso a difenderla, e che quindi violare la giustizia non è solo un atto socialmente perverso, ma è anche un sacrilegio perché si colpisce il difensore dei deboli...".
Oggi che viviamo in questo mondo completamente connesso abbiamo la fortuna (la Grazia) di poter conoscere i vari pensieri o idee che vengono espresse in uno stesso periodo di tempo da più persone. Possiamo allora intuire che tutto ciò può essere solo frutto dell’azione dello Spirito che parla contemporaneamente a diverse persone sensibili e aperte a queste stesse Verità; tutte queste intuizioni non fanno altro che confermarsi l’una con l’altra, lasciando intuire una Verità (e un Piano) superiore. La Parola stessa lo dice (Gv 8,17): dove serve la testimonianza di 2 o 3 persone per la verità. Aggiungo che pure la casualità di riuscire a trovare queste conferme è azione dello Spirito in chi le cerca e in chi le trova come Dono ricevuto. Così avviene ancora quanto scrive Luca in 19,26: chi conosce e cerca, certamente trova ancora altro per arricchirsi spiritualmente ed essere più libero.

Questi 2 files mostrano diapositive con testi:
Il pluralismo religioso
Le religioni tra fratellanza e violenza

Questi sono 3 files da visionare con calma seguendo le istruzioni:
- Una ruota per saper annunciare
- La strada della fede
- Gesù a muso duro

Altre scintille che confermano le precedenti si possono trovare in questo link , in questo commento e anche in questo e in questo.