Ultime NEWS
giovedì 21 novembre 2019
venerdì 20 settembre 2019
domenica 15 settembre 2019
giovedì 16 maggio 2019
martedì 14 maggio 2019



Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:




Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella

Omelie della domenica: ARCHIVIO AUDIO

« Elenco records

Omelie della domenica: ANNO liturgico A 2019-2020 - Il Vangelo per immagini

domenica 8 dicembre 2019

 
 Anno A - Vangelo di Matteo






 
Questa è una breve presentazione che ci introduce ad una migliore comprensione di questo vangelo. 







Questo Anno liturgico è dedicato alle coppie: "Siete miei discepoli"

La nostra gente attende di fare esperienza e così comprendere meglio l'Amore Misericordioso del Padre che ama ogni uomo-donna e in Gesù Cristo li salva (Cristus Vivit n° 112-124), anche attraverso l'amore fecondo delle coppie, sia materiale, cioè generativo, che spirituale, attraverso cioè l'annuncio di questa Bella Notizia con parole e comportamento coerente.



Nota informativa: Sono disponibili le registrazioni audio delle omelie della Messa delle ore 10,30 a partire dalla prima domenica di avvento dell'Anno B 2011 .
--------------------------------------------------------------------------- 
2° Dom Avvento: Maria Madre Immacolata
+ Dal Vangelo secondo Luca 1,26-38
Nel sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te». A queste parole ella rimase turbata e si domandava che senso avesse un tale saluto. L'angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine». Allora Maria disse all'angelo: «Come è possibile? Non conosco uomo». Le rispose l'angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell'Altissimo. Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio.Vedi: anche Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia, ha concepito un figlio e questo è il sesto mese per lei, che tutti dicevano sterile: nulla è impossibile a Dio». Allora Maria disse: «Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto». E l'angelo partì da lei.

Se desideri ascoltare l'omelia della Messa delle 10,30: clicca quì
-------------------------------------------------------------------------                                                                     1° Dom Avvento
+ Dal Vangelo secondo Matteo (24,37-44)
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una verrà portata via e l’altra lasciata. Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi
tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo».
Se desideri ascoltare l'omelia della Messa delle 10,30: clicca quì
Se desideri comprendere meglio "IL VANGELO DI GESU'": clicca qui
-------------------------------------------------------------------------